la mia esperienza culinaria in continua evoluzione.

venerdì 20 aprile 2012

Crepes ai ceci con ripieno di patate, scamorza e pancetta

Anche oggi piove. Arivverà la primavera? Ho bisogno del sole...
Ho deciso di partecipare al MT CHALLENGE APRILE 2012 e oggi ho passato la giornata a pensare a come deve essere la mia torta frangipane...ho avuto qualche idea e probabilmente già domani metterò il post, sperando che ci sia un po' di sole per fare qualche foto decente... vedremo...


Intanto lascio la ricetta delle crepes fatte con la farina di ceci, io le ho solo assaggiate per via della dieta, ma sono rimasta colpita dalla delicatezza della crepe.
Sono più soffici, con una consistenza spumosa e gradevole, il sapore è particolare e si fanno mangiare anche senza essere riempite ( ehehheheh )
Ho scelto di farcirle con le patate, dopo che avevo preparato una besciamelle profumata al rosmarino...diciamo che è stata una ricetta creata passo dopo passo, ma il risultato mi è piciuto molto e penso proprio che le rifarò, magari dopo la dieta.




ingredienti per 10 crepes

80 gr di farina di ceci
200 ml di latte intero
1 uovo intero
un cucchiaio di olio evo
un pizzico di sale

per il ripieno

2 patate medie
130 gr di pancetta
rosmarino
mezza scamorza
sale
pepe
olio

per la copertura

250 ml di latte
25 gr di burro
25 gr di farina
sale
pepe
rosmarino
granella di nocciole.


In una terrina mescolo l'uovo con il latte, aggiungo la farina di ceci e il sale e sbatto bene. Ri pongo in frigo per almeno mezz'ora.
Nel frattempo preparo la farcitura. Sbuccio le patate, le taglio a cubetti piccoli, le lavo e le metto in una padella con un cucchiaio di olio e la pancetta.
Faccio cucinare bene, aggiungo un po' acqua e lascio che le patate si ammorbidiscano.
Salo, pepo e aggiungo il rosmarino, verso in una scodella e schiaccio con una forchetta le patate ormai morbide.

Preparo la copertura. Sciolgo il burro in un tegamino, aggiungo la farina e a filo verso il latte.
Mescolo sempre per non far attacare la crema, quando è densa aggiungo il sale, il pepe e il rosmarino.

Preparo le crepes di ceci seguendo la procedura classica.
Scaldo un pentolino e verso un mestolo di impasto, lascio cuocere e poi giro.
Ripeto finchè non esaurisco l'impasto.

Accendo il forno a 200° e inizio a farcire.
 Nella crepe metto  parte del ripieno di patate e un pezzo di scamorza, la adagio su di una teglia coperta di carta forno e ripeto il procedimento.
Quando ho finito di sistemare le crepes sulla teglia, le spalmo di besciamelle al rismarino.
Spolvero con granella di nocciole e inforno per 20 minuti. Vanno mangiate calde calde.


 
 








2 commenti:

  1. Ottima idea! :-)
    Io sono qui!
    http://perleaiporchy.blogspot.it/
    Ciaooooo!!

    RispondiElimina
  2. grazie Silvia, passerò a curiosare

    RispondiElimina

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

© My food experience, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena